Finalità:

La finalità del primo ciclo di istruzione è la promozione del pieno sviluppo della persona. La scuola accompagna gli alunni all’elaborazione del senso della propria esperienza, alla promozione della pratica consapevole della cittadinanza attiva e all’acquisizione degli alfabeti di base.

 

Il senso dell’esperienza

La scuola favorisce lo sviluppo delle capacità necessarie per imparare a leggere le proprie emozioni e a gestirle, per rappresentarsi obiettivi non immediati e perseguirli. Promuove, inoltre, quel primario senso di responsabilità che si traduce nel fare bene il proprio lavoro e nel portarlo a termine, nell’avere cura di sé, degli oggetti, degli ambienti che si frequentano, sia naturali, sia sociali.

 

L’alfabetizzazione culturale di base

La scuola primaria si pone come scuola formativa che, attraverso gli alfabeti delle discipline, permette di esercitare differenti potenzialità di pensiero, ponendo così le premesse per lo sviluppo del pensiero riflessivo e critico. Per questa via si formano cittadini consapevoli e responsabili a tutti i livelli, da quello locale a quello globale.

 

Cittadinanza e Costituzione

La Carta Costituzionale e’ il riferimento per l’educazione ai valori nazionali che, nel curricolo di scuola primaria, sono stati tradotti nel seguente modo:

- sapersi prendere cura di se stessi e degli altri vicini;

- saper adottare comportamenti responsabili verso l’ambiente;

- saper cooperare ed essere solidali verso gli altri;

- sapere scegliere e agire in modo consapevole;

- sapere elaborare idee e formulare giudizi critici;

- sapere realizzare progetti secondo forme di lavoro cooperativo.

 

In particolare, viene dato particolare rilievo ad alcuni valori sanciti dalla Costituzione:

- diritti umani (art. 2)

- pari dignità delle persone (art. 3)

- il dovere di contribuire in modo concreto alla qualità della vita della società (art. 4)

- libertà religiosa (art. 20)

- diritto alla parola (art. 21), che afferisce all’importanza di padroneggiare la lingua italiana come strumentobasilare per comunicare, comprendere e negoziare significati, organizzare il pensiero per l’effettivo esercizio di una cittadinanza attiva.

 

Go to top